Vernice Magnet(ismo)

Info su Magnetismo e Vernice Magnete

Perché alcuni magneti possono sostenere fino a 20 fogli A4 e altri, uhm…bè … solo uno. A malapena.

Capitoli

  • Magnetismo
  • Spessore rivestimento
  • Magnetismo migliore su una superficie liscia
  • Pellicola magnetica: magnetismo eccezionale

Magnetismo

Prima di tutto: Vernice Magnete non è magnetica, è ferromagnetica. Come ferro comune. Questo significa che attira le calamite

La vernice è composta da un’elevata quantità di polvere di ferro speciale. Ciò la rende pesante, con una densità di 2.62 (2.62kg / litro).

Sebbene la vernice contenga una grande quantità di polvere di ferro, la forza magnetica non può essere paragonata a quella di una superficie completamente in ferro, come la porta di un frigorifero. Ciò avviene perché la quantità di particelle di ferro per centimetro quadrato di vernice è molto inferiore rispetto alla lastra di ferro. La qualità del magnete è decisiva per la forza magnetica.

Magneti a buon mercato (marroni/neri), come le calamite souvenir, sono fatti per essere attaccati alle porte del frigorifero e funzionano bene anche con una forza magnetica minima. Ci sono comunque magneti marroni/neri di buona qualità, ma difficilmente sono riconosciuti come tali. Ecco perché MagPaint consiglia di utilizzare magneti al Neodimio, che possono essere riconosciuti grazie alla loro superficie in acciaio. Sono realizzati con il più forte materiale magnetico.

Questa può essere la differenza tra un magnete che sostiene solo un foglio A4 oppure 20 fogli.

wallmagnets-magnetpaint
Magneti usati in ufficio: persino una calcolatrice viene appesa per ottenere più spazio sulla scrivania (sul retro con due strisce magnetiche). Vernice Magnete rivestita con una vernice brillante trasparente (blu)

Spessore rivestimento

Non utilizzare mai meno di mezzo litro di Vernice Magnete per metro quadrato, altrimenti la forza magnetica si ridurrà. Mezzo litro comporta uno spessore di circa 0,7mm, perfetto per i magneti. Se si usano magneti al Neodimio si può ottenere una forza magnetica ulteriore ispessendo lo strato di Vernice Magnete. Questo perché il Neodimio penetra in profondità nella vernice, mentre gli altri magneti si depositano sulla superficie.

Di solito lo spessore di 0,7mm si ottiene applicando due o tre mani di Vernice Magnete. COMUNQUE… questo dipende dal modo in cui si vernicia e dagli strumenti che si utilizzano per verniciare. Alcune persone applicano mani spesse, mentre altre difficilmente le applicano. Inoltre, quando si utilizza un rullo da laccatura, si applica meno vernice rispetto ad un rullo a setole lunghe. Una mano per magnetismo perfetto (0,7 – 1,0 mm) si può ottenere con spray sottovuoto. Per maggiori informazioni consultare la sezione “Applicazione”.

Magnetismo migliore su una superficie liscia

I magneti sono maggiormente efficaci quando sono più vicini al ferro. Una superficie verniciata e molto liscia, quindi, dona una forza magnetica più potente di una superficie ruvida verniciata. Con una finitura ruvida, le piccole fessure presenti proprio sotto il magnete indeboliscono la forza magnetica, perché non ci sono particelle di ferro.

Esiste solo un caso che contraddice questa caratteristica: quando la superficie è ricoperta con una vernice molto liscia/scivolosa, come una vernice cancellabile, la presa dei magneti può essere ridotta. Ecco perché  sulle superfici scivolose si devono sempre usare magneti al Neodimio (acciaio).

Pellicola magnetica: magnetismo eccezionale

L’utilizzo più sorprendente di Vernice Magnete è quello insieme alla pellicola magnetica: è possibile appendere sulla vernice oggetti molto pesanti o di grandi dimensioni. La pellicola magnetica offre un utilizzo ottimale della superficie. Per tutta la superficie dove è utilizzata la pellicola magnetica e grazie alle ampie dimensioni, scivolare via è praticamente impossibile.

Comunque, staccare oggetti dalla superficie è molto semplice e determina il punto in cui cadono gli oggetti.

Esempi: